Localizzazione

  • Comune: Ortelle
  • Provincia: Lecce
  • Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 20
  • Civico: 20
  • Telefono: 0836958014
  • Fax: 0836958014
  • E-mail: protocollo.comune.ortelle@pec.rupar.puglia.it
  • Web www.comune.ortelle.le.it

Cosa c'├Ę qui vicino a Ortelle?



Altre Informazioni

  • Siti Archeologici:
  • Abitanti: <5000
  • Localizzazione: Entroterra
  • Localita:
  • Ortelle:

    Suggestivo avamposto prima del definitivo approdo alla costa, Ortelle rappresenta la tappa ideale per una vacanza alla scoperta dell’entroterra salentino, senza rinunciare al piacere del mare. Il percorso che da Ortelle e Vignacastrisi porta alle note località turistiche e balneari di Castro e Santa Cesarea Terme è un susseguirsi di bellezze naturali, campagna incontaminata e panorami mozzafiato. L’offerta di questo angolo di Salento è completata, poi, da una delle fiere più antiche e tradizionali di tutto il Salento. ...

    Leggi tutto

    ...   Una piccola e accogliente cittadina dell’entroterra costiero. Le origini di Ortelle sono probabilmente legate alle distruzioni degli antichi insediamenti messapici di Vaste e Castro per mano dei saraceni, sebbene la presenza dell'uomo in questi luoghi risalirebbe a tempi ben più remoti, come testimoniato dai numerosi megaliti sparsi in tutta la porzione sud-orientale del Salento.  Il centro storico di Ortelle è caratterizzato da una serie di vicoli stretti e piccole piazze, impreziositi dalle "case a corte" e organizzati attorno all’antica Chiesa Madre di San Giorgio, costruita in stile barocco attorno alla metà del Seicento. Altri notevoli edifici religiosi sono la Cripta della Madonna della Grotta, testimonianza della dominazione bizantina per tutto l'Alto Medioevo; la Cappella dei Santi Vito e Marina, eretta nella seconda metà del Settecento sui resti di un'antica chiesa rupestre. Il simbolo del potere feudale e notabilare è invece Palazzo Rizzelli, sito nel centro antico del borgo.    Le campagne attorno a Ortelle colpiscono per la loro bellezza e preparano il visitatore al panorama costiero. Muretti a secco, terrazzamenti e ripide scale di collegamento testimoniamo l'atavico sforzo dei contadini per trarre vantaggio da un territorio pietroso e poco fertile che si distingue per la rigogliosità della flora mediterranea. Il carsismo costiero, tipico di gran parte delle coste salentine si manifesta anche qui con numerose grotte e voragini, che attestano la straordinaria ricchezza dell'idrografia sotterranea. 

    Chiudi

  • Descrizione Info Frazioni:

    Vignacastrisi, porta di accesso all’adriatico. Con i suoi quasi 1.400 abitanti, Vignacastrisi è l'unica frazione di Ortelle. Situata a 2 km dalla costa, il toponimo ricorda l'esistenza delle "vinee castrensis", fortificazioni in forma di fossati e trincee che difendevano la vicina roccaforte di Castro.  Il centro abitato e il territorio della piccola frazione sono caratterizzati dalla cinquecentesca Chiesa Madre dell'Immacolata, costruita in stile romanico; dall'ottocentesca Chiesa della Congrega della Madonna del Rosario, sede dell'omonima confraternita; da Palazzo Guglielmo; dalla Masseria San Nicola, antico convento trasformato nel Settecento in una suggestiva tenuta privata e, nelle immediate vicinanze, da uno straordinario sito naturale, denominato...

    Leggi tutto

    ... “Canali" o "Lame”, inserito nel Parco Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase. Si tratta di un terrazzamento a ripiani, lussureggiante in flora e fauna mediterranea, che si articola dal rilievo di Monte Mattia fino a Castro.  Animato da un tessuto associazionistico ben strutturato, il borgo è dotato di numerose strutture ricettive, molte delle quali agriturismi immersi tra ulivi secolari, ideali per trascorrere una bella vacanza a un passo dallo splendido mare delle vicine Castro e Santa Cesarea Terme. 

    Chiudi

  • Polizia Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 20
  • Polizia Telefono: 0836958014
  • Proloco Indirizzo: Via Asilo Infantile
  • Proloco Telefono: +39 3332162144


Suggestivo avamposto prima del definitivo approdo alla costa, Ortelle rappresenta la tappa ideale per una vacanza alla scoperta dell’entroterra salentino, senza rinunciare al piacere del mare. Il percorso che da Ortelle e Vignacastrisi porta alle note località turistiche e balneari di Castro e Santa Cesarea Terme è un susseguirsi di bellezze naturali, campagna incontaminata e panorami mozzafiato. L’offerta di questo angolo di Salento è completata, poi, da una delle fiere più antiche e tradizionali di tutto il Salento.   

Vignacastrisi, porta di accesso all’adriatico. Con i suoi quasi 1.400 abitanti, Vignacastrisi è l'unica frazione di Ortelle. Situata a 2 km dalla costa, il toponimo ricorda l'esistenza delle "vinee castrensis", fortificazioni in forma di fossati e trincee che difendevano la vicina roccaforte di Castro.  Il centro abitato e il territorio della piccola frazione sono caratterizzati dalla cinquecentesca Chiesa Madre dell'Immacolata, costruita in stile romanico; dall'ottocentesca Chiesa della Congrega della Madonna del Rosario, sede dell'omonima confraternita; da Palazzo Guglielmo; dalla Masseria San Nicola, antico convento trasformato nel Settecento in una suggestiva tenuta privata e, nelle immediate vicinanze, da uno straordinario sito naturale, denominato “Canali" o "Lame”, inserito nel Parco Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase. Si tratta di un terrazzamento a ripiani, lussureggiante in flora e fauna mediterranea, che si articola dal rilievo di Monte Mattia fino a Castro.  Animato da un tessuto associazionistico ben strutturato, il borgo è dotato di numerose strutture ricettive, molte delle quali agriturismi immersi tra ulivi secolari, ideali per trascorrere una bella vacanza a un passo dallo splendido mare delle vicine Castro e Santa Cesarea Terme. 







Mappa/Localizzazione

Vedi sul tuo navigatore!

Ortelle Per te

Suggestivo avamposto prima del definitivo approdo alla costa, Ortelle rappresenta la tappa ideale per una vacanza alla scoperta dell’entroterra salentino, senza rinunciare al piacere del mare. Il percorso che da Ortelle e Vignacastrisi porta alle note località turistiche e balneari di Castro e Santa Cesarea Terme è un susseguirsi di bellezze naturali, campagna incontaminata e panorami mozzafiato. L’offerta di questo angolo di Salento è completata, poi, da una delle fiere più antiche e tradizionali di tutto il Salento.