Localizzazione

Cosa c'è qui vicino a San Pietro in Lama?



Altre Informazioni

  • Siti Archeologici:
  • Abitanti: <5000
  • Localizzazione: Entroterra
  • Localita:
  • San Pietro in Lama:

    Piccolo e interessante borgo alle porte di Lecce, San Pietro in Lama si distingue per l’importanza storica della tradizionale produzione di terrecotte. Dotato di un centro storico suggestivo, di chiese ricche di particolarità e piccoli tesori, il piccolo borgo ha un’urbanistica caratterizzata da strade larghe, molto verde, impianti sportivi e servizi. La vicinanza a Lecce è un vantaggio per chi ama la tranquillità e al tempo stesso la comodità di soluzioni a portata di...

    Leggi tutto

    ... mano.  La città della terracotta. A pochi chilometri, nella località di Rugge si trovano i resti di un antico centro di epoca messapica eromana identificato con la città di Rudiae, patria del poeta latino Quinto Ennio. Probabilmente il nucleo abitato di San Pietro sorge lungo il tracciato di strade che collegavano l'antica città di Rudiae con la costa ionica.  Il centro storico di San Pietro in Lama reca impressi i segni della stratificazione sociale e dei mestieri praticati nel corso dei secoli in una città gravitante attorno a Lecce e, per questo motivo, prevalentemente abitata da contadini e artigiani. Ciò spiega la prevalenza, nel tessuto urbano di San Pietro in Lama, delle cosiddette “case a corte”: abitazioni tipiche della civiltà contadina sviluppate intorno a un unico cortile di forma quadrangolare (la “corte”), cui si accede attraverso un portale. Tra il '500 e il '700 il borgo prese a svilupparsi, vennero costruiti imponenti edifici religiosi come la Chiesa Madre di Santa Maria dell'Assunta, la Chiesa di San Antonio Abate, la Chiesa dall’Immacolata e la chiesetta di San Pasquale Baylon, Cappella di San Luigi, cui si aggiunsero diverse dimore signorili: Palazzo Martina, Palazzo Pisacane, Palazzo Martino, Palazzo Rollo, Palazzo De Leo, Palazzo Luperto. Particolari e degne di menzione sono la Chiesa di Santa Maria della Croce e la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, che ospitano al loro interno tele e affreschi del '500 e del '600. La Chiesa di San Luigi (nota in loco come Cappella della Madonna dei Fiori) si distingue invece per un'altra particolarità: il pavimento e l’altare maggiore sono rivestiti con piastrelle provenienti dalla locale Manifattura Paladini, una impresa attiva nella seconda metà dell''800 che trasformò in attività industriale la tradizionale lavorazione dell’argilla.   Il paesaggio agrario tra ulivi, pascoli e costruzioni tipiche della ruralità salentina. Alle spalle dell’abitato, sul versante meridionale del territorio di San Pietro in lama, si apre un vasto spazio non urbanizzato e privo di insediamenti, racchiuso tra i centri di Sternatia, Soleto, Galatina, Collemeto e Copertino. Qui domina la tipica campagna salentina, fittamente coltivata a ulivo, a vite e a pascolo. L'ampia disponibilità di pietra proveniente dalle vicine cave ha contribuito, anche a San Pietro in Lama, alla formazione di un “paesaggio di pietra”, fatto di carraie, muretti a secco, masserie, “pagliare” e di strutture tipiche del luogo: i casini, i villini e le case rurali. 

    Chiudi

  • Polizia Indirizzo: Via Unità d’Italia
  • Polizia Telefono: 0832632068
  • Proloco Indirizzo: Via Regina Margherita, 36
  • Proloco Telefono: +39 3669510274


Piccolo e interessante borgo alle porte di Lecce, San Pietro in Lama si distingue per l’importanza storica della tradizionale produzione di terrecotte. Dotato di un centro storico suggestivo, di chiese ricche di particolarità e piccoli tesori, il piccolo borgo ha un’urbanistica caratterizzata da strade larghe, molto verde, impianti sportivi e servizi. La vicinanza a Lecce è un vantaggio per chi ama la tranquillità e al tempo stesso la comodità di soluzioni a portata di mano. 







Mappa/Localizzazione

Vedi sul tuo navigatore!

San Pietro in Lama Per te

Piccolo e interessante borgo alle porte di Lecce, San Pietro in Lama si distingue per l’importanza storica della tradizionale produzione di terrecotte. Dotato di un centro storico suggestivo, di chiese ricche di particolarità e piccoli tesori, il piccolo borgo ha un’urbanistica caratterizzata da strade larghe, molto verde, impianti sportivi e servizi. La vicinanza a Lecce è un vantaggio per chi ama la tranquillità e al tempo stesso la comodità di soluzioni a portata di mano.