Localizzazione

  • Comune: Arnesano
  • Provincia: Lecce
  • Indirizzo: Via E. De Amicis, 24
  • Civico: 24
  • Telefono: 0832323813
  • Fax: 0832323283
  • E-mail: urp@comune.arnesano.le.it
  • Web www.comune.arnesano.le.it

Cosa c'è qui vicino a Arnesano?



Altre Informazioni

  • Siti Archeologici:
  • Abitanti: <5000
  • Localizzazione: Entroterra
  • Localita:
  • Arnesano:

    AArnesano vi attende per un piacevole soggiorno alle porte di Lecce, immersi nel paesaggio tipico della Valle della Cupa tra masserie e villini rustici. Un centro storico ben conservato e recentemente riqualificato fa il paio con un’interessante area archeologica, compreso tra Arnesano e la piccola frazione di Riesci. Questa città è la soluzione ideale per soggiornare in pieno relax senza rinunciare ai vantaggi della vicina...

    Leggi tutto

    ... Lecce. Alla scoperta di origini remote. La presenza dell'uomo nel territorio di Arnesano risale all'antichità, come testimoniato dal rinvenimento a Riesci di una sepoltura del tardo Neolitico. Tuttavia, lo sviluppo del casale risale all'Età Medievale. Dopo la fine della dominazione normanna del Salento, Arnesano fu controllata da diverse signorie feudali, tra cui i Caracciolo, i Bozzi-Corso, i Marescallo, i Prato e i Bernardini. Passando dalla Porta Nuova (comunemente detta "Porta Rande", in it. "Porta Grande"), varco di accesso al centro storico di Arnesano, la visita nel borgo comincia dalla centralissima piazza Paisiello, recentemente riqualificata e resa completamente pedonale. La piazza ospita una fontana, costruita in ricordo del Pozzo Casale, un antico pozzo utilizzato dalla comunità locale per l'approvvigionamento idrico di uomini e bestie. Poco più in là troverete il Palazzo Marchesale, costruito dai Marescallo nel Seicento con grossi conci di pietra di tufo, in sostituzione di un vecchio fortilizio, e il cinquecentesco Palazzo Guarini. Anche il monumento alla Madonna dell'Assunta, ispirato a quello di Sant'Oronzo a Lecce, merita attenzione: si tratta di una colonna poggiante su un basamento a forma quadrangolare, sulla cui sommità sono posti un capitello e una statuetta dell'Assunta. Questi ultimi due elementi furono realizzati nel 1948 dall'antica e nota ditta Fratelli Peluso di Lecce.  Diverse sono le chiese presenti ad Arnesano. Tra le più importanti, va annoverata la Chiesa Madre di Maria SS. Assunta, che ha assunto il suo attuale aspetto tra Sei e Settecento, con la costruzione della torre campanaria a tre ordini. Seguono la Chiesa dell'Annunziata, edificata nel Cinquecento sulle fondamenta di una precedente struttura medievale; la seicentesca Chiesa di Sant'Antonio Abate; la Cappella dell'Asilo Bernardini, costruita nel 1912 al tempo in cui alcuni esponenti della famiglia Bernardini decisero di fondare un istituto per l'educazione dei fanciulli.  Il paesaggio agrario e i villini della Valle della Cupa. Alle spalle dell’abitato, sul versante meridionale del territorio di Arnesano, si apre un vasto spazio non urbanizzato e privo di insediamenti, racchiuso tra i centri di Sternatia, Soleto, Galatina, Collemeto e Copertino. Qui domina la tipica campagna salentina, fittamente coltivata a ulivo, a vite e a pascolo. L'ampia disponibilità di pietra proveniente dalle vicine cave ha contribuito alla formazione di un “paesaggio di pietra”, fatto di carraie, muretti a secco, masserie, “pagliare” e di strutture tipiche del luogo: i casini, i villini e le case rurali. Il contado di Arnesano è caratterizzato in modo particolarmente evidente da numerosi casini gentilizi e da masserie. Tra le più importanti si possono annoverare Masseria Boci, Masseria Brillo, Masseria Carretti, Masseria Palombaro.   Il Rione Riesci. Piccola frazione di oltre 700 abitanti posta a nord del comune capoluogo, Riesci ospita la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, costruita nella seconda metà del Seicento nei pressi dell'omonima masseria ubicata nelle campagne circostanti. Altre interessanti presenze architettoniche sono la quattrocentesca Cappella del Pozzo del Crocifisso e la Chiesa di Santa Maria di Montevergine, edificata nella prima metà del Seicento per volontà dei fedeli di Arnesano.

    Chiudi

  • Polizia Indirizzo: Via E. De Amicis, 20
  • Polizia Telefono: 0832326370
  • Proloco Indirizzo: Via L. Sturzo, 20
  • Proloco Telefono: 0832326442


AArnesano vi attende per un piacevole soggiorno alle porte di Lecce, immersi nel paesaggio tipico della Valle della Cupa tra masserie e villini rustici. Un centro storico ben conservato e recentemente riqualificato fa il paio con un’interessante area archeologica, compreso tra Arnesano e la piccola frazione di Riesci. Questa città è la soluzione ideale per soggiornare in pieno relax senza rinunciare ai vantaggi della vicina Lecce.







Mappa/Localizzazione

Vedi sul tuo navigatore!

Arnesano Per te

AArnesano vi attende per un piacevole soggiorno alle porte di Lecce, immersi nel paesaggio tipico della Valle della Cupa tra masserie e villini rustici. Un centro storico ben conservato e recentemente riqualificato fa il paio con un’interessante area archeologica, compreso tra Arnesano e la piccola frazione di Riesci. Questa città è la soluzione ideale per soggiornare in pieno relax senza rinunciare ai vantaggi della vicina Lecce.