Localizzazione

  • Comune: Novoli
  • Provincia: Lecce
  • Indirizzo: Piazza A. Moro, 2
  • Telefono: 0832711371
  • Fax: 0832712005
  • E-mail: protocollo@comune.novoli.le.it
  • Web www.comune.novoli.le.it

Cosa c'è qui vicino a Novoli?



Altre Informazioni

  • Siti Archeologici:
  • Abitanti: 5000<10000
  • Localizzazione: Entroterra
  • Localita:
  • Novoli:

    All’ombra della “Fòcara”, uno dei più importanti appuntamenti del folklore e della tradizione salentina, si trova Novoli, dinamica cittadina del Salento settentrionale. Il suo territorio, impreziosito da un suggestivo centro storico e dalla presenza di numerose istituzioni culturali, è pronto ad accogliervi con una cucina di qualità e con la tipicità del suo vino, prodotto nel Parco del...

    Leggi tutto

    ... Negroamaro. All’ombra della “Focara”, una storia ricca di fascino. Nel territorio di Novoli e Villa Convento sono stati rinvenuti reperti e monumenti megalitici che attestano la presenza dell'uomo sin dal Neolitico. Nelle grotte di Cardamone sono state ritrovate, ad esempio, delle selci scheggiate risalenti all'Età del Bronzo, mentre in contrada Pietragrossa è presente l'omonimo menhir. Al successivo periodo magno-greco risalgono due tombe del VI secolo a.C., dotate di corredo. Novoli fu quindi soggetta all'influenza bizantina e dal Cinquecento passò sotto il controllo di alcune famiglie feudali, tra cui i Mattei e i Carignani.  Il centro storico di Novoli conserva le tracce di questa lunga serie di presenze, poteri e dominazioni feudali, a cominciare dalle chiese. La più importante è forse la cinquecentesca Chiesa Madre di Sant'Andrea Apostolo, che presenta un impianto a croce latina, una facciata divisa in due ordini da una trabeazione e un campanile a pianta quadrata costruito nel Settecento. Interessante è anche la seicentesca Chiesa della Madonna del Pane, originariamente dedicata alla Madonna di Costantinopoli, che custodisce al suo interno un'antica immagine della Vergine risalente all'epoca bizantina. Seguono altri suggestivi edifici religiosi: la Chiesa di San Salvatore, edificata nella prima metà del Cinquecento con un'insolita pianta ottagonale sul sito di un'antica struttura bizantina dedicata alla Madonna Allattante; la Chiesa di Sant'Antonio Abate, risalente alla prima metà del Seicento, che presenta uno stile neoclassico e un timpano triangolare nel mezzo del quale è presente un orologio; la Chiesa e il Convento dei Padri Passionisti, della fine dell’Ottocento.   Esempi di architettura civile e militari sono invece il Palazzo Baronale, in piazza Regina Margherita, edificato agli inizi del Cinquecento dai baroni Mattei e il Palazzo della Cavallerizza, in via Umberto I, su cui sono scolpiti gli stemmi dei Carignani, degli Alfarano-Capece, dei Della Torre e dei Mattei. Numerosi e suggestivi sono infine i frantoi ipogei, diffusi soprattutto nei pressi dell'area cimiteriale, della Masseria della Corte e della Masseria Convento.

    Chiudi

  • Descrizione Info Frazioni:

    La frazione di Villa Convento. La piccola comunità di Villa Convento, (in dialetto "Cumentu" o "Nòule piccinnu"; in it. "Convento" o "Novoli piccola") conta poco più di 700 abitanti. Ha avuto origine in epoca moderna dopo che i Mattei, feudatari del luogo, fecero erigere un convento per i padri Domenicani con annessa la Chiesa di Sant'Onofrio, strutture ancora oggi visitabili.

  • Polizia Indirizzo: Via Pendino, 34
  • Polizia Telefono: 0832712719
  • Proloco Indirizzo: Via Roma, 14
  • Proloco Telefono: 0832712639


All’ombra della “Fòcara”, uno dei più importanti appuntamenti del folklore e della tradizione salentina, si trova Novoli, dinamica cittadina del Salento settentrionale. Il suo territorio, impreziosito da un suggestivo centro storico e dalla presenza di numerose istituzioni culturali, è pronto ad accogliervi con una cucina di qualità e con la tipicità del suo vino, prodotto nel Parco del Negroamaro.

La frazione di Villa Convento. La piccola comunità di Villa Convento, (in dialetto "Cumentu" o "Nòule piccinnu"; in it. "Convento" o "Novoli piccola") conta poco più di 700 abitanti. Ha avuto origine in epoca moderna dopo che i Mattei, feudatari del luogo, fecero erigere un convento per i padri Domenicani con annessa la Chiesa di Sant'Onofrio, strutture ancora oggi visitabili.







Mappa/Localizzazione

Vedi sul tuo navigatore!

Novoli Per te

All’ombra della “Fòcara”, uno dei più importanti appuntamenti del folklore e della tradizione salentina, si trova Novoli, dinamica cittadina del Salento settentrionale. Il suo territorio, impreziosito da un suggestivo centro storico e dalla presenza di numerose istituzioni culturali, è pronto ad accogliervi con una cucina di qualità e con la tipicità del suo vino, prodotto nel Parco del Negroamaro.