Localizzazione

Cosa c'├Ę qui vicino a Carmiano?



Altre Informazioni

  • Siti Archeologici:
  • Abitanti: >10000
  • Localizzazione: Entroterra
  • Localita:
  • Carmiano:

    Quello di Carmiano e Magliano è un territorio che può vantare moltissime attrazioni, perché collocato nel punto di incontro tra due differenti aree del Salento nord-orientale e nord-occidentale: la Valle della Cupa e la Terra d’Arneo. Minimo comun denominatore sono i vitigni di Negroamaro, che contribuiscono alla produzione dei ottimi vini DOC, e l’olio genuino prodotto dalle campagne e dai consorzi della zona. I centri storici vi attendono per svelarvi i segreti custoditi nelle vie, nelle piazze e nelle chiese. ...

    Leggi tutto

    ...   Carmiano, cittadina del culto e del vino. Sviluppatasi nei secoli successivi alla caduta di Roma e in particolare con la dominazione normanna (X-XI secolo), Carmiano fu dapprima incluso nella Contea di Lecce e poi nel Principato di Taranto. Attorno alla metà del Quattrocento il feudo fu acquisito dai Celestini, che lasciarono diverse testimonianze della loro presenza. Tra gli edifici religiosi più importanti di Carmiano si possono annoverare diverse strutture: la piccola Chiesa dell'Immacolata, edificata attorno alla metà del Seicento con un importante altare centrale opera dello scultore leccese Giuseppe Zimbalo; l'ottocentesca Chiesa della Madonna del Carmine; la coeva Chiesa di San Giovanni Battista, con un mosaico pavimentale raffigurante un agnello, simbolo del santo; la moderna Chiesa Madre di Maria SS. Assunta, ultimata nel 1961, che conserva al suo interno due affreschi del Cinquecento raffiguranti gli apostoli Pietro e Paolo.   Tra le strutture civili vi è Palazzo dei Celestini, costruito nel Quattrocento e continuamente rimaneggiato nei secoli successivi. Il maestoso prospetto è mosso da una serie di finestre e da un ampio portale sormontato dallo stemma dell'ordine dei Celestini. La cappella al suo interno, dedicata a San Donato, è affrescata con pregevoli dipinti. Il chiostro è dominato da un pozzo realizzato secondo gli stilemi barocchi. Interessante è anche la fontana monumentale del 1922, costruita in occasione dell'arrivo dell'Acquedotto Pugliese in città. Con la caduta del fascismo il monumento è stato radicalmente rivisto e ha assunto una struttura a gradoni su cui è posata una vasca marmorea e una statua dell'Immacolata Concezione. 

    Chiudi

  • Descrizione Info Frazioni:

    La frazione di Magliano. Centro prevalentemente agricolo, Magliano è collocato a circa 2 km dal capoluogo comunale e conta 2.500 abitanti. Nel corso dei secoli, la campagna circostante ha ospitato numerosi casini di caccia, ville e palazzi dove le famiglie signorili leccesi erano solite trascorrere l'estate. Tra le più importanti strutture architettoniche vanno menzionate la seicentesca Chiesa della Madonna Assunta, continuamente modificata nel corso dei secoli – fatta eccezione per il suo bel campanile – e l'ottocentesca Cappella della Madonna del Carmine, sul cui sobrio prospetto fu impiantato nel 1891 un orologio pubblico. Fuori dall'abitato, in piena campagna, si trova invece la Chiesa della Madonna del Bosco, costruita nel Seicento in...

    Leggi tutto

    ... località "Contrada Bosco". L'edificio ha subito ben due ricostruzioni – nella seconda metà dell’Ottocento e alla fine degli anni Sessanta del Novecento – e oggi presenta una struttura architettonica semplice e lineare impreziosita all'interno da un altare barocco.

    Chiudi

  • Polizia Indirizzo: Via Piave, 68
  • Polizia Telefono: 0832606014
  • Proloco Indirizzo: Via Lecce, 12


Quello di Carmiano e Magliano è un territorio che può vantare moltissime attrazioni, perché collocato nel punto di incontro tra due differenti aree del Salento nord-orientale e nord-occidentale: la Valle della Cupa e la Terra d’Arneo. Minimo comun denominatore sono i vitigni di Negroamaro, che contribuiscono alla produzione dei ottimi vini DOC, e l’olio genuino prodotto dalle campagne e dai consorzi della zona. I centri storici vi attendono per svelarvi i segreti custoditi nelle vie, nelle piazze e nelle chiese.   

La frazione di Magliano. Centro prevalentemente agricolo, Magliano è collocato a circa 2 km dal capoluogo comunale e conta 2.500 abitanti. Nel corso dei secoli, la campagna circostante ha ospitato numerosi casini di caccia, ville e palazzi dove le famiglie signorili leccesi erano solite trascorrere l'estate. Tra le più importanti strutture architettoniche vanno menzionate la seicentesca Chiesa della Madonna Assunta, continuamente modificata nel corso dei secoli – fatta eccezione per il suo bel campanile – e l'ottocentesca Cappella della Madonna del Carmine, sul cui sobrio prospetto fu impiantato nel 1891 un orologio pubblico. Fuori dall'abitato, in piena campagna, si trova invece la Chiesa della Madonna del Bosco, costruita nel Seicento in località "Contrada Bosco". L'edificio ha subito ben due ricostruzioni – nella seconda metà dell’Ottocento e alla fine degli anni Sessanta del Novecento – e oggi presenta una struttura architettonica semplice e lineare impreziosita all'interno da un altare barocco.







Mappa/Localizzazione

Vedi sul tuo navigatore!

Carmiano Per te

Quello di Carmiano e Magliano è un territorio che può vantare moltissime attrazioni, perché collocato nel punto di incontro tra due differenti aree del Salento nord-orientale e nord-occidentale: la Valle della Cupa e la Terra d’Arneo. Minimo comun denominatore sono i vitigni di Negroamaro, che contribuiscono alla produzione dei ottimi vini DOC, e l’olio genuino prodotto dalle campagne e dai consorzi della zona. I centri storici vi attendono per svelarvi i segreti custoditi nelle vie, nelle piazze e nelle chiese.