Localizzazione

Cosa c'è qui vicino a Muro Leccese?



Altre Informazioni

  • Siti Archeologici:
  • Abitanti: 5000<10000
  • Localizzazione: Entroterra
  • Localita:
  • Muro Leccese:

    Un piccolo scrigno di tesori e bellezze autentiche. Questa è Muro Leccese, un centro di poco più di 5.000 abitanti che custodisce alcune tra le testimonianze più antiche del Salento neolitico e messapico. Il suo abitato, raccolto attorno al centralissimo Borgo Terra, è costellato di palazzi e chiese. Visitarlo è semplice e piacevole, grazie anche alla presenza di numerosi spazi...

    Leggi tutto

    ... verdi.  Una città dalle origini antichissime. Il territorio di Muro Leccese è ricco di presenze risalenti all’Età del Ferro, come le numerose grotte scavate artificialmente nella pietra calcarea, ritrovate nelle località Giallini e Pozzomauro, alle porte della città. Sempre al Neolitico appartengono i quattro menhir di Croce di Sant'Antonio, collocato sulla via vicinale per Giuggianello e alto 4,2 m; il Menhir Trice, sito nell’abitato e alto circa 4,3 m; il Menhir di Miggiano, sulla via vicinale che da Muro conduce alla chiesa rupestre di Santa Maria di Miggiano; il Menhir Giallini. Se le origini di Muro Leccese risalgono al Neolitico, la città ha raggiunto il suo apice sotto i Messapi, una popolazione proveniente dall’Illiria che occupò il Salento a partire dal IV secolo. Muro Leccese, accanto a Oria, Rudiae e Ugento, è stato uno dei più importanti centri messapici del Salento e, probabilmente, deve il suo nome alle imponenti mura di fortificazione lunghe circa 4 km. I due tratti più lunghi, attualmente visibili, sono quello nord-orientale e quello sud-orientale: il primo, che corre dalla Masseria Sartina fino alla strada comunale Muro Leccese-Palmariggi, comprende uno degli antichi ingressi della città messapica, la c.d. “Porta a Tenaglia”, costruita con grandi blocchi di pietra calcarea sovrapposti a secco; il secondo delimita a sud-est la città messapica e funge in parte da confine amministrativo tra i comuni di Muro Leccese e Sanarica. Un centro suggestivo, tra palazzi medievali e chiese basiliane. Il centro di Muro Leccese è caratterizzato dalla presenza di palazzi di origine medievale, dalle corti feudali, dai portali in pietra leccese e dalle numerose cappelle. Palazzo Protonobilissimo, comunemente detto Palazzo del Principe, è uno dei più antichi edifici di Muro Leccese, risalente al XVI secolo. Questa struttura è particolare per la sua importanza architettonica e culturale. La presenza del fossato, sale e sotterranei ricolmi di graffiti incisi dai prigionieri, lo rende molto suggestivo. Nel seicentesco frantoio semi-ipogeo è presente un graffito che illustra la Battaglia di Lepanto del 1571. Il Palazzo ospita il Museo di Borgo Terra. Su piazza del Popolo si affacciano le due chiese principali: la Chiesa dell’Immacolata e la Chiesa della Madonna Annunziata, costruita tra il 1680 e il 1693 su un preesistente edificio sacro, che rappresenta una vera e propria pinacoteca per la presenza di moltissime opere pittoriche. Altre chiese sono quella bizantina di Santa Marina, in cui è conservato il più antico ciclo di affreschi sulla vita di San Nicola di Mira; la Chiesa di Santa Maria di Miggiano, splendido luogo fuori il centro urbano; la Chiesa del Crocefisso di Brongo, immersa in un magnifico parco verde attrezzato; la Chiesa ed il Convento dei Domenicani, eretti sull'antico Cenobio di San Zaccaria, distrutto dai Turchi nel 1481.   I polmoni verdi della città. Muro Leccese vi accoglierà non solo con le sue numerose bellezze architettoniche e i suoi siti archeologici ma vi allieterà con i suoi numerosi spazi verdi, come il Parco attrezzato del SS. Crocefisso alla Villa Comunale, sito in pieno centro abitato; il Largo di Santa Marina alla frescura degli alberi di Santa Maria di Miggiano; il giardino del Palazzo del Principe; le corti fiorite presenti in tutto l'abitato.

    Chiudi

  • Polizia Indirizzo: Piazza del Popolo, 6
  • Polizia Telefono: 0836343820
  • Infopoint Indirizzo: Piazza del Popolo
  • Infopoint Telefono: 0836343824
  • Proloco Indirizzo: Via P. Borsellino, 24
  • Proloco Telefono: 0836342773
  • Proloco Web: info@proloco-muroleccese.it


Un piccolo scrigno di tesori e bellezze autentiche. Questa è Muro Leccese, un centro di poco più di 5.000 abitanti che custodisce alcune tra le testimonianze più antiche del Salento neolitico e messapico. Il suo abitato, raccolto attorno al centralissimo Borgo Terra, è costellato di palazzi e chiese. Visitarlo è semplice e piacevole, grazie anche alla presenza di numerosi spazi verdi. 







Mappa/Localizzazione

Vedi sul tuo navigatore!

Muro Leccese Per te

Un piccolo scrigno di tesori e bellezze autentiche. Questa è Muro Leccese, un centro di poco più di 5.000 abitanti che custodisce alcune tra le testimonianze più antiche del Salento neolitico e messapico. Il suo abitato, raccolto attorno al centralissimo Borgo Terra, è costellato di palazzi e chiese. Visitarlo è semplice e piacevole, grazie anche alla presenza di numerosi spazi verdi.